Cesena, Verdi all'attacco: "Il Comune vende i suoi beni storici"

Cesena, Verdi all'attacco: "Il Comune vende i suoi beni storici"

Davide Fabbri (Verdi)

CESENA - Il piano alienazioni del Comune di Cesena è una vendita dei gioielli di famiglia: lo sostiene Davide Fabbri, esponente dei Verdi. Che spiega: "Ho partecipato dalla parte del pubblico all'ultima seduta del Consiglio Comunale di Cesena del 22 dicembre: vorrei che non passasse sotto silenzio la delibera approvata a maggioranza relativa al Piano di Alienazioni del 2010, e cioè la vendita di beni immobiliari di proprietà comunale".

 

E ancora: "Il mio appello pubblico a tutte le forze politiche presenti in Consiglio Comunale per chiedere lo stralcio, dal suddetto piano, di alcuni immobili molto importanti, è caduto letteralmente nel vuoto. L'assenza di un vero dibattito politico sulla vendita di beni importanti della collettività, è il sintomo di un deficit culturale molto grave".

 

E ancora: "Denunciamo la responsabilità della classe politica che governa la nostra città, che, con la delibera di martedì scorso, ha deciso di avviare le procedure per la vendita di alcuni beni di grande valore storico-architettonico: Ex Lazzaretto, il più imponente manufatto lungo le Mura Malatestiane, all'interno del Centro storico, bene vincolato per interesse storico-architettonico; la Palazzina dei Vigili Urbani in via Cavour - immobile di grande valore architettonico della seconda metà dell'800".

 

Fabbri mette nell'elenco anche il fabbricato colonico a fianco la Casa Rossa a Ponte Pietra (bene vincolato all'interno del Parco del Palazzo Guerrini-Maraldi, ora sede di scuola per l'infanzia in convenzione fra Comune di Cesena e Coop soc. Il Cigno". Ed infine: "La differenza fra una Giunta politica innovativa e una Giunta di pura amministrazione, è data dalla lungimiranza. non troviamo lungimirante vendere "i gioielli di famiglia". I Verdi annunciano battaglia su questa vendita: si utilizzeranno tutti i mezzi legali in nostro possesso, per impedire questo scempio al bene comune".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -