Cesena: via Emilia bis, interrogazione di Nervegna (Fi-PdL)

Cesena: via Emilia bis, interrogazione di Nervegna (Fi-PdL)

CESENA - A che punto è la progettazione della Via Emilia bis nel tratto tra Cesena e Rimini, quale sarà la metodologia utilizzata per la ricerca dei finanziamenti e quali i tempi di realizzazione dell'opera? È quanto chiede Antonio Nervegna (fi-pdl) in un'interpellanza alla Giunta regionale nella quale ricorda che da oltre 10 anni si parla per il tratto citato di un progetto di un tracciato alternativo all'attuale Via Emilia, "ormai assolutamente inadeguata a supportare il traffico veicolare e pesante".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il consigliere segnala infatti che il forte sviluppo sociale e imprenditoriale che ha caratterizzato l'area del Rubicone negli ultimi anni ha portato ad un notevole aumento della circolazione locale nelle direttrici da Cesena a Rimini, e viceversa, e richiede quindi l'ammodernamento e il potenziamento della viabilità locale. Secondo Nervegna "l'apertura del nuovo casello autostradale sull'A14 può solo in parte soddisfare queste esigenze" e un intervento nel tratto della Via Emilia tra Cesena e Rimini si rende quindi "indispensabile per aumentare le condizioni di sicurezza e canalizzare la maggior parte del traffico automobilistico fuori dai centri abitati"

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -