CESENA - Viabilità, una nuova rotatoria tra E45 e via Emilia

CESENA - Viabilità, una nuova rotatoria tra E45 e via Emilia

E’ di 600mila euro l’importo totale per la realizzazione di una rotonda che sorgerà nei prossimi mesi a Diegaro al posto dell’incrocio tra lo svincolo della superstrada E45 e la via Emilia Ponente. Una soluzione, messa a punto dalla Giunta comunale di Cesena che nei giorni scorsi ha approvato il progetto definitivo per la modifica dell’assetto viario della zona, che ha l’obiettivo di rendere più scorrevole e sicura la viabilità. Parere favorevole anche dell’Anas.


"La realizzazione di una rotatoria al posto dell’incrocio attuale – spiega il sindaco Giordano Conti – permetterà di rendere il più possibile scorrevole e sicura la viabilità di questa zona che, nei giorni scorsi, con l’apertura della Secante, ha iniziato a registrare una presenza maggiore di mezzi, soprattutto pesanti, in circolazione. Questo tratto, infatti, funge da ingresso e da uscita per la stessa Secante: la rotatoria, che ha ricevuto il parere favorevole dal Quartiere, renderà più agevoli le manovre ed eviterà i possibili ingorghi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"In particolare – aggiunge l’assessore ai Lavori Pubblici Marino Montesi – la nuova rotatoria avrà un diametro esterno di 72 metri e su di essa confluiranno le tre strade che oggi formano l’incrocio. Sarà costituita da una corsia asfaltata larga 9 metri e da una anello centrale sormontabile in cubetti di porfido largo 2 metri. A margine di essa, realizzeremo un marciapiede asfaltato delimitato da un cordolo largo 1,5 metri, mentre sul lato sud-est, verso la collina, è prevista anche una pista ciclabile larga circa 2,5 metri e delimitata da un doppio cordolo spartitraffico di 60 centimetri, che in futuro dovrebbe estendersi lungo tutta la via Emilia fino all’abitato di Cesena. Le corsie di immissione avranno una larghezza pari a 7 metri, mentre quelle in uscita saranno larghe 6 metri".



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -