Cesena, vigili nella bottega dei prodotti scaduti: c'era il sale di 14 anni fa

Cesena, vigili nella bottega dei prodotti scaduti: c'era il sale di 14 anni fa

Cesena, vigili nella bottega dei prodotti scaduti: c'era il sale di 14 anni fa

CESENA - La Polizia Municipale ha sequestro, nei giorni scorsi, un quantitativo record di prodotti scaduti. Sono stati trovati in un negozio che li esponeva al pubblico in prima fila. Si va dal sale scaduto nel 1997 (all'epoca c'erano ancora le lire), cacao e cioccolato scaduti nel 2005 fino a confezioni di dolci buoni fino al mese di febbraio. Il negoziante è stato sanzionato con una multa di 3.166 euro.

 

Il comandante Grippo: "L'intervento è a favore, in particolar modo, delle fasce più deboli". Prodotti come il sale con il prezzo ancora il lire e scaduti nel 1997, maionese, 54 bottiglie di bevande, 4 confezioni di pasta all'uovo. E poi biscotti, lievito, torte, spezie e sottaceti. Sarebbe una spesa perfetta se non fosse che sono tutti materiali scaduti e sequestrati dal reparto di tutela del consumatore e del territorio della polizia Municipale. Hanno agito in borghese e hanno prontamente individuato i prodotti scaduti che un negoziante non nascondeva, anzi esponeva in prima fila negli scaffali della sua attività.

 

«L'intervento va a favore soprattutto delle fasce più deboli - esordisce il comandante Grippo - è il caso di anziani che in molti casi compra i prodotti per i nipoti con danni, anche gravi, per la salute. I nostri controlli battono dalla bottega agli iper mercati dove la crisi ha provocato una diminuzione del personale che controlla gli scaffali». Anche il sindaco Lucchi si è congratulato con la Polizia Municipale per «il risultato concreto a favore dei cittadini e di riflesso sugli altri commercianti che presteranno più attenzione».

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alessandro Mazza

Commenti (6)

  • Avatar anonimo di Sam
    Sam

    ... della serie i problemi dei negozi a cesena sono causati dalla pedonalizzazione del centro storico... 1 2 3 BUA HAHHAH AHAH AHAAHH AHHAH!!!!!!!!! la barza dell'anno

  • Avatar anonimo di Mattia
    Mattia

    @Massimo 73 anche dove abito io ci sono negozietti di alimentari 'vecchio stampo' gestiti da anziani, ma non ci sono mai stati problemi di questo tipo. Da dimostrare comunque che il negozio sia gestito da un vecchietto, e se anche fosse, questa persona deve PAGARE. @MASSIMO82 non era il SALE il problema, fenomeno. Puoi continuare ad andare al mare. E magari imbatterti in un negozio del genere...poi il giorno dopo quando sei all'ospedale vengo a trovarti e mi dici cosa ne pensi del negoziante! Il problema era la maionese, la pasta all'uovo, le bevande, il lievito, le torte. Tutti prodotti che, se scaduti, possono portare GRAVISSIME conseguenze per la salute. Ma ci arrivi?

  • Avatar anonimo di Massimo 73
    Massimo 73

    sara uno di quei negozietti gestiti da un vecchietto, poveretto, non vedo il bisogno di scrivere bastardo , che schifo. è un mio sentimento che è vicino alle persone anziane, che protrebbero anche smettere di fare certe cose, ma se lo fanno finisce la loro vita. scusatemi ma io la penso così

  • Avatar anonimo di Iris Blonde
    Iris Blonde

    Che schifo! Bravi, beccate anche gli altri!

  • Avatar anonimo di Massimo82
    Massimo82

    Il sale scade????...o cacchio... La prossima volta che vado al mare devo ricordarmi di non fare il bagno, credo ci sia del sale disciolto da miliardi di anni, quando ancora la lira non c'era... potrebbe fare molto male!!!

  • Avatar anonimo di Mattia
    Mattia

    Fateglieli mangiare tutti. BASTARDO!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -