CESENA - Violentò minorenne, tunisino inchiodato dal Dna

CESENA - Violentò minorenne, tunisino inchiodato dal Dna

CESENA - I Carabinieri del Ris di Parma hanno inchiodato, grazie al Dna, il responsabile dello stupro compiuto ai danni di una minorenne lo scorso novembre a Cesena.Si tratta del 27enne di nazionalità tunisina Marsani Touhami.

La ragazzina si fece accompagnare in ospedale dalla nonna all'ospedale di Cesena la pillola del giorno in seguito ad un episodio di stupro. I medici, non riscontrando i segni della violenza, non le credettero, ma i Carabinieri aprirono un'inchiesta alla luce di quanto riferito dall'adolescente che ricostrì l'accaduto.

Grazie alla dettagliata descrizione fornita dalla vittima, i militari sono riusciti ad individuare l'autore dello stupro. L'arresto è avvenuto grazie anche dalla prova del Dna dell'individuo trovato sui vestiti della giovane che aveva addosso nel giorno della violenza sessuale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -