CESENA - Zoffoli (Margherita): ''Le Comunità giocano un ruolo fondamentale''

CESENA - Zoffoli (Margherita): ''Le Comunità giocano un ruolo fondamentale''

CESENA - La Giunta regionale dell’Emilia-Romagna ha proceduto al riparto dei fondi per la montagna per il 2006 alle Comunità Montane sulla base dei criteri della superficie e della popolazione. I contributi verranno assegnati su tre linee di finanziamento e le Commissioni Bilancio e Territorio hanno oggi dato il via libera definitivo al provvedimento.


La prima linea è sul Fondo speciale per la montagna per la realizzazione di opere pubbliche.

Si tratta di un cofinanziamento per un importo totale di due milioni di euro. Alla Comunità Montana dell’Acquacheta sono stati assegnati euro 61.900, a quella dell’Appennino Forlivese 131.500, mentre alla comunità montana dell’Appennino Cesenate 146.700.


Un secondo capitolo è relativo alle spese di investimento per la gestione associata di funzioni e servizi e vede contributi per un totale di quasi un milione di euro di cui 28.821 alla Comunità Montana dell’Acquacheta, 61.203 all’Appennino Forlivese, 68.671 all’Appennino Cesenate.

L’ultimo filone di finanziamento riguarda la realizzazione di interventi di manutenzione, restauro e risanamento conservativo di edifici e luoghi di interesse storico per un totale di 673.533 mila euro.

Tra i beneficiari il Comune di Modigliana con il progetto: “via don Giovanni Verità e Piazza Matteotti” a cui sono assegnati 14.046 euro, il Comune di Dovadola con il progetto di riqualificazione di via Tartagli-Marvelli e del Vecchio Borgo comunale con 7.500 euro, il Comune di Tredozio con il progettoi dell’Ex Convento dell’SS. Annunziata 7.500 euro, ed infine il restauro delle sedi delle Comunità Montane Appennino Forlivese e Cesenate con circa 163.000 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quindi su un totale di circa 3.670.000 euro 690.000 mila sono stati attribuiti alle Comunità Montane della nostra Provincia di Forlì-Cesena. Entro il 15 dicembre le Comunità Montane dovranno procedere alla sottoscrizione degli accordi quadro per la concessione dei contributi previsti dalla legge 2/2004 (Legge per la Montagna).


“Le Comunità Montane rappresentano oggi, di fronte alle nuove sfide uno strumento di fondamentale importanza- Ricorda Damiano Zoffoli- e la nostra legge regionale 2/2004, dovrebbe essere assunta come riferimento per la nuova legge nazionale sulla montagna, la cui approvazione è diventata indispensabile ed urgente, considerando che in montagna vi lavora ed abita il 18,7% della popolazione italiana e che con 165 miliardi di euro concorre al 16,1% del Pil nazionale”

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -