Cesena, Zoffoli (Pd): "Telegiornale regionale, Rai risolva il problema"

Cesena, Zoffoli (Pd): "Telegiornale regionale, Rai risolva il problema"

CESENA - L'Azienda RAI deve risolvere in tempi rapidi i problemi relativi alla ricezione dei programmi regionali di RAI 3.

 

Lo chiede una risoluzione, sottoscritta da Damiano Zoffoli e da altri Consiglieri, e approvata dall'Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna, in cui si ricorda che, nei mesi di novembre e dicembre 2010, nell'intero territorio regionale, si è completato il passaggio dal sistema analogico al digitale terrestre, tecnologia che avrebbe dovuto migliorare la ricezione ed aumentare il numero di canali e di programmi disponibili.

 

"Tuttavia, in seguito a questo passaggio, si segnalano diversi problemi di ricezione che riguardano in primo luogo l'informazione regionale fornita dal servizio pubblico attraverso RAI 3; come evidenziato, di recente, anche dal Sindaco di Cesena Paolo Lucchi, dal Sindaco di Verghereto Guido Guidi e da altri amministratori dei Comuni del territorio Cesenate" dichiara il Consigliere regionale Damiano Zoffoli.

 

"Già ad inizio dicembre - prosegue Zoffoli - il Presidente Errani, esprimendo preoccupazione, aveva sollecitato i vertici RAI a risolvere con estrema celerità il problema. Ma, ad oltre un mese dall'iniziativa, il disservizio persiste ed anzi aumentano le segnalazioni da parte dei cittadini".

 

Il documento, quindi, oltre a chiedere all'Azienda RAI di dare corso agli impegni presi in sede di confronto e di risolvere in tempi rapidi i problemi relativi alla ricezione dei programmi, sostiene le iniziative della Giunta regionale atte a sollecitare il Governo affinché monitori e coadiuvi, laddove necessario, l'iter di transizione al nuovo sistema digitale terrestre, per garantire appieno ai cittadini il diritto all'informazione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -