Cesena, zuffa al circolo durante il derby. Un 40enne finisce in Neurochirurgia

Cesena, zuffa al circolo durante il derby. Un 40enne finisce in Neurochirurgia

Cesena, zuffa al circolo durante il derby. Un 40enne finisce in Neurochirurgia

CESENA - Zuffa domenica sera durante il derby Inter-Milan al circolo parrocchiale di Tipano. A rimetterci però sarebbe stata una di quelle persone intervenute per metter fine alla violenta discussione. Si tratta di un quarantenne, colpito con un posacenere in vetro. L'uomo è stato ricoverato all'ospedale "Bufalini" di Cesena nel reparto di Neurochirurgia. Non è in pericolo di vita. A scontrarsi un gruppetto di giovanissimi poco più che maggiorenni e degli ultra trentenni.

 

Secondo quanto riportato dal Corriere Romagna, la zuffa è partita da qualche 'vaffa' di troppo e insulti. A quel punto dalle parole si è presto passati ai fatti. E la peggio l'ha riportata il quarantenne, intervenuto per placare la lite. Dalla mano di un giovane è partito un posacenere in vetro e forse anche uno spintono. L'uomo è infatti rovinato a terra, in una pozza di sangue per le ferite riportate sul capo.

 

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri per i rilievi di legge e per identificare i partecipanti alla lite. Il malcapitato è stato soccorso dai sanitari del '118' e trasportato al nosocomio cesenate, dove è stato sottoposto lunedì ad un intervento chirurgico per limitare le lesioni. I medici in via precauzionale si sono riservati la prognosi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -