Cesena: ''Mamma Ebe'', spunta l'accusa per doping

Cesena: ''Mamma Ebe'', spunta l'accusa per doping

CESENA – Nuove accuse per Ebe Giorgini, la 73enne ‘santona’ di Carpineta (nei pressi di Cesena) meglio nota come ‘Mamma Ebe’ finita in carcere il 25 gennaio del 2002. Il pm Filippo Santangelo ha contestato la violazione della legge sul doping per aver detenuto ed utilizzato un farmaco proibito, il Dea, per curare i propri ''pazienti''. Dovranno rispondere di questa accusa anche Cecilia Bertacchi, Marzia Biancalani e Letizia Guasti, implicate nella vicenda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La difesa, intanto, si è vista respingere dal giudice Orazio Pescatore la richiesta di stralciare alcune intercettazioni ambientali. Il ritorno in aula è previsto il prossimo 26 settembre.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -