Cesena: 'sfila' 90mila euro ad un cesenate, condannata una brasiliana

Cesena: 'sfila' 90mila euro ad un cesenate, condannata una brasiliana

Cesena: 'sfila' 90mila euro ad un cesenate, condannata una brasiliana

CESENA - Due anni e due mesi di reclusione per circonvenzione di incapace. E' questa la condanna che è stata inflitta ad una giovane brasiliana di 33 anni che era riuscita con una serie di scuse a spillare in due anni ben 90mila euro ad un cesenate di 62 anni che si era invaghito di lei. L'uomo aveva infatti emesso a suo favore numerosi bonifici bancari quando la giovane carioca decideva di tornarsene al suo Paese d'origine apparentemente per vacanza.

 

Ma per la donna quei bonifici erano motivo di rendita. Il processo è partito lo scorso ottobre dopo la denuncia sporta dal 62enne. La brasiliana si è resa irreperibile. Se tornasse in Italia non potrà beneficiare dell'indulto. Il cesenate era difeso dall'avvocato Marina Tambini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -