Cesenatico: 16enne inghiottito dalle acque a Ponente. Disperso il corpo

Cesenatico: 16enne inghiottito dalle acque a Ponente. Disperso il corpo

Cesenatico: 16enne inghiottito dalle acque a Ponente. Disperso il corpo

CESENATICO - Tragedia in mare: sparito il corpo di un 16enne, inghiottito dalle acque a Ponente, sabato pomeriggio. Le ricerche vanno avanti da allora, con ogni mezzo, ma ancora nessuna risultato. Sean Bertani, residente in un campo nomadi a Modena, stava facendo il bagno con due cugini. Non si sa se l'annegamento sia dovuto ad un malore o alla forte corrente. Ora il suo corpo, in balia delle correnti, potrebbe essere ovunque. Inutili anche le ricerche di domenica.

 

Oltre alla Guardia Costiera, sono entrati in azione il 118, i Vigili del Fuoco con sommozzatori ed elicottero, gli 'angeli neri' del soccorso subacqueo 'Zocca'. In volo anche Polizia, Carabinieri, e Protezione Civile. Niente da fare, le ricerche continuano anche nella mattinata di lunedì, con barche ed elicotteri delle Forze dell'Ordine.

 

Commovente il tentativo della famiglia Bertani che sabato ha cercato il corpo, utilizzando generatori di corrente e grossi fari. Anche alcuni volontari hanno formato una catena umana per dragare in fondo. Nessun risultato: il corpo di Sean resta ancora in preda alle acque.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -