Cesenatico, ballottaggio. Lo sconfitto Panzavolta: "Esigenza di cambiamento"

Cesenatico, ballottaggio. Lo sconfitto Panzavolta: "Esigenza di cambiamento"

Cesenatico, ballottaggio. Lo sconfitto Panzavolta: "Esigenza di cambiamento"

CESENATICO - "E' stato confermato il risultato del primo turno, la differenza è quasi invariata - lo afferma Nivardo Panzavolta, sconfitto al ballottaggio - il motore di questo risultato è stato l'esigenza di vedere un cambiamento, anche se in assenza di un alternativa con un progetto concreto": è il commento a caldo dello sconfitto, Nivardo Panzavolta, sindaco uscente di Cesenatico. L'ago della bilancia era il Movimento 5 stelle.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dà la sua analisi Panzavolta, dopo il sorpasso di Buda, che lo ha mandato all'opposizione nel palazzo municipale che lo ha visto negli scorsi 5 anni al vertice del governo. Sui "grillini", spiega, pProbabilmente in molti non sono andati a votare - sostiene Panzavolta - e gli altri si sono divisi equamente tra me e Buda, che, non va dimenticato, rispetto a 5 anni fa aveva il sostegno di nuove liste". Un rimpianto? "Forse sarebbe stato utile confrontarsi di più sui progetti concreti per la città".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -