Cesenatico: crisi nella pesca. Non ci sono più vongole

Cesenatico: crisi nella pesca. Non ci sono più vongole

Cesenatico: crisi nella pesca. Non ci sono più vongole

CESENATICO - Un bel piatto di spaghetti con le vongole? Sempre più difficile. L'allarme dei pescatori è chiaro: dalla foce del Po fin quasi a quella del torrente Rubicone non ci sono più vongole. Tra le cause si ipotizzano l'anossia, che ha causato morie di fauna marina e probabilmente le bassissime temperature raggiunte dalle acque nell'inverno appena trascorso. La crisi della pesca delle turbosoffianti (per la pesca delle vongole) è in una profonda crisi, già da qualche anno.

 

Secondo quanto riporta il Corriere Romagna il Consorzio CoGeMo di Ravenna, una ventina di imprese tra Cesenatico e Goro, lancia l'allarma. La pesca delle vongole è ferma da due mesi. I molluschi non riescono a ripopolare i tratti di mare sottocosta. Le vongole nostrane, Chalamea gallina, non ci sono più. Già il 2008 fu un anno nero. Nel 2009 la situazione è peggiorata, per arrivare nel 2010 ad una vera e propria tabula rasa.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -