Cesenatico, dal mini-impianto eolico 2000 KWh di produzione all'anno

Cesenatico, dal mini-impianto eolico 2000 KWh di produzione all'anno

Cesenatico, dal mini-impianto eolico 2000 KWh di produzione all'anno

CESENATICO - A distanza di alcuni mesi dall'installazione, a carattere sperimentale, dell'impianto mini-eolico nel Comune di Cesenatico, presso il bunker di via Saffi, E.S.Co Romagna e l' Amministrazione Comunale di Cesenatico presentano i dati su questi primi mesi di utilizzo dell'impianto. Con il nuovo inverter e con le attuali conoscenze delle caratteristiche del vento si raggiungeranno circa 2.000 kWh di produzione all'anno, per un risparmio di circa 360euro.

 

L'intervento, a costo zero per il Comune di Cesenatico, nasce dalla convenzione stipulata con la società E.S.Co. Romagna di Cesenatico, che si è impegnata a sostenere tutti i costi per la realizzazione e la messa in funzione dell'impianto, installato sul tetto del cosiddetto "bunker", un edificio destinato a magazzino comunale situato all'interno del Parco di Levante, a circa 500 metri dalla spiaggia, in una zona battuta da brezze marine e, dunque, adatta a questo tipo di aerogeneratore.

 

La sperimentazione di un impianto mini eolico in località marine è funzionale a misurare: livelli di produzione, misurazione  dell'impatto ambientale e visivo, misurazione  della rumorosità, determinazione indici economici dell'investimento.

 

La sperimentazione ha iniziato a dare i suoi frutti in quanto in questi primi mesi di prova si è appurato che la velocità media del vento presente in quella zona è pari a 4,2 - 4,3 m/s e ci si è resi conto che il tipo di inverter (trasformatore di corrente da energia eolica ad energia elettrica) fornito dalla Windon non era sufficientemente performante per tale velocità del vento. Si è quindi provveduto a richiedere la sostituzione dell'inverter con un altro più calzante al vento di questa zona. Il nuovo sistema, infatti, inizia a trasferire in rete l'energia elettrica solo dopo che l'aerogeneratore ha raggiunto 300 Volt e quindi con venti che superano 7 m/s, perdendo gran parte delle ore in cui il vento ha velocità inferiore. Il nuovo inverter inizierà la produzione a 190 Volt e quindi con vento di velocità pari a 2 m/s.

 

Con il nuovo inverter e con le attuali conoscenze delle caratteristiche del vento si raggiungeranno circa 2.000 kWh di produzione all'anno. Va ricordato che a fronte di circa 2.000 kWh di energia attiva ne verranno prodotti circa 2.500 kWh di energia reattiva dispersa in calore.

Considerando un costo medio unitario dell'energia elettrica pari a 0,18 €/kWh, il risparmio annuo relativo allo scambio sul posto sarà pari a circa 360,00 €.

 

E' importante ricordare che il progetto sperimentale è nato per valutare la produzione del mini-eolico in prossimità del mare, pertanto, se la  localizzazione di   questi impianti, anziché a 500 metri dalla spiaggia (come nel caso in questione), fosse a ridosso di stabilimenti balneari o comunque in prossimità del lungomare, sarebbe possibile ipotizzare una produzione più rilevante, nell'ordine di 2.500 kWh.

 

L'impianto di Cesenatico sta destando molta curiosità ed interesse anche tra gli studiosi del vento, tanto che lo stesso Istituto di ricerca RSE  ( Società del GSE- Gestore del Servizio Elettrico) ha avanzato una richiesta di collaborazione con il Comune di Cesenatico e con ESCo Romagna, che si concretizzerà nei prossimi giorni con l'installazione di un anemometro, dichiarano l'ing. Mauro Massari, progettista di ESCo Romagna e Angelo Spanò Presidente ESCo Romagna.

La collaborazione con l'Istituto di Ricerca RSE è di grande prestigio internazionale in quanto  l'Istituto è composto dai migliori cervelli italiani che lavorano sulle fonti rinnovabili e pertanto l'impianto di Cesenatico potrà diventare un caso di studio e valutazione  molto noto tra gli studiosi internazionali.

 

"Siamo molto orgogliosi di questo progetto- dichiara il sindaco Nivardo Panzavolta - l'interesse suscitato dal nostro mini impianto eolico di Cesenatico è stato tale che siamo stati contattati da parte di importanti enti nazionali per gli studi del vento in ambiente marino. L'installazione del mini eolico a Cesenatico testimonia ancora una volta il grande interesse della nostra amministrazione per le tematiche ambientali e le politiche energetiche innovative - dichiara il sindaco Nivardo Panzavolta. Grazie a questo progetto sperimentale, che sfrutta un tipo di energia totalmente naturale come quella del vento, potremo ora valutare l'utilizzo di fonti alternative, minimizzando nel contempo l'impatto ambientale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -