Cesenatico: donata alla Biblioteca comunale la personale di Lino Rossi

Cesenatico: donata alla Biblioteca comunale la personale di Lino Rossi

CESENATICO - Dopo il completo rinnovo dei locali della Biblioteca Comunale e le recenti donazioni a Casa Moretti, il patrimonio dei due principali istituti culturali di Cesenatico si arricchisce nuovamente grazie all'acquisizione della biblioteca personale di uno dei maestri degli studi filosofici italiani, il prof. Lino Rossi.

 

Professore di Estetica presso la facoltà di Lettere e Filosofia di Bologna, Lino Rossi ha rappresentato per Cesenatico una personalità di particolare valore e negli anni ha coltivato un rapporto tanto umano quanto culturale con la città, poi divenuta la sua dimora definitiva durante gli ultimi anni della sua vita.

Un legame che si è concretizzato non solo nel percorso di studio intrapreso da numerosi ragazzi poi divenuti parte della comunità cittadina, ma anche nel prezioso contributo di idee e relazioni offerte dal professore per la nascita e lo sviluppo di Casa Moretti e della Biblioteca Comunale.

 

La proposta di donazione, approvata in Giunta in questi giorni, giunge dall'allievo di Lino Rossi, il prof. Giovanni Matteucci, che ha offerto la propria disponibilità a donare la biblioteca personale del professore, da lui ereditata, per un totale di circa 6000 volumi.

 

La raccolta comprende tutte le principali pubblicazioni relative al campo degli studi filosofici ed in particolare riguardo agli studi estetici, incluse alcune opere complessive e storiche.

 

Sono inoltre presenti classici, opere di arte e letteratura nelle principali collane editoriali.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta dunque di un'acquisizione di grande valore culturale, che renderà omaggio alla memoria di una lunga collaborazione e che potrà eventualmente configurarsi come il nucleo iniziale di future attività.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -