Cesenatico, elezioni. Bersani per Panzavolta: "Da qui la scossa al Paese"

Cesenatico, elezioni. Bersani per Panzavolta: "Da qui la scossa al Paese"

Cesenatico, elezioni. Bersani per Panzavolta: "Da qui la scossa al Paese"

Il segretario nazionale del PD Pier Luigi Bersani era sabato a Cesenatico per sostenere la candidatura a Sindaco di Nivardo Panzavolta. Insolita la cornice dove Bersani ha tenuto il suo intervento: una barca da pesca ormeggiata all'altezza della piazza della pescheria, sul porto canale, dove in precedenza, a partire dalle 12:30, è stato offerto a tutti i presenti pesce fritto.

 

> GALLERIA FOTOGRAFICA

 

Prima di Bersani è intervenuto il sindaco e candidato a Sindaco di Cesenatico Nivardo Panzavolta, il quale, affrontando i vari temi della sua campagna elettorale, ha ribadito «l'importanza della collaborazione sia tra le istituzioni e i privati per fare avanzare i progetti che riguardano Cesenatico sia tra i vari livelli di governo (sul palco, oltre a Bersani, era presente anche il presidente dell'Emilia-Romagna Vasco Errani, n.d.r.)».

 

Pierluigi Bersani ha poi sottolineato l'importanza di queste elezioni amministrative: «non dobbiamo soltanto vincerle, ma dobbiamo vincerle bene per dare una scossa a livello nazionale».

Il segretario nazionale del PD ha poi ribadito che «il nostro partito, come dimostra la piazza di oggi e le tante altre che sto girando in questa campagna elettorale, è un partito vivo, di popolo».

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bersani ha poi concluso il suo intervento invitando tutti i presenti a darsi da fare e a lavorare duro in questi ultimi giorni di campagna elettorale, e lo ha fatto citando uno slogan, in dialetto romagnolo, scritto su una t-shirt che il PD di Cesena gli regalò quando diventò segretario: "U's pò fè mo uj'è da lavurè".


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -