Cesenatico, elezioni. Bianconi (PdL) ironica su Panzavolta: "Nivardo fu..."

Cesenatico, elezioni. Bianconi (PdL) ironica su Panzavolta: "Nivardo fu..."

CESENATICO - "Si dice nomen homen e mai detto fu più calzante per l'ex sindaco di Cesenatico. Aveva cominciato la sua campagna elettorale con 'Nivardo è' ma la finisce con 'Nivardo fu'..." Non riesce a contenere l'entusiasmo la senatrice Laura Bianconi per la "storica" vittoria di Cesenatico.

 

"Onore allo sconfitto - continua Bianconi - ma grande merito al neo sindaco Roberto Buda che ha saputo capire la voglia di cambiamento dei cittadini di Cesenatico e si è presentato agli elettori con un programma veramente in grado di riportare la città a quei fasti che anni di governo delle sinistre avevano offuscato. La gente voleva un cambiamento, la gente era con Roberto Buda, Lo si era capito nel corso di tutta la campagna elettorale, quando ovunque Roberto veniva accolto con calore e spontaneità. La concreta possibilità di vittoria si respirava nell'aria soprattutto venerdì scorso nel corso della festa finale: un popolo festante che era lì per Roberto Buda e la sua coalizione. Una vittoria senza ombre quella di Roberto Buda, che già al primo turno aveva costretto Panzavolta all'inseguimento, che con il 52,20 per cento diventa sindaco di Cesenatico".

 

"Questa vittoria è ancor più significativa - continua Bianconi -perché la sinistra nel momento a lei più favorevole non è riuscita a mantenere una città come Cesenatico dove ha sempre governato. Da domani si cambia pagina, e così come sono sempre stata certa che Roberto Buda fosse la scelta giusta, sono certa che sarà il sindaco giusto per Cesenatico e soprattutto sarà sindaco di tutti".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -