Cesenatico, elezioni. Fli: "Niente a che fare con i 'barbari padani'"

Cesenatico, elezioni. Fli: "Niente a che fare con i 'barbari padani'"

Cesenatico, elezioni. Fli: "Niente a che fare con i 'barbari padani'"

CESENATICO - "Prendiamo atto con stupore ma anche, tutto sommato con soddisfazione, che PdL e Lega a Cesenatico già non si trovino d'accordo su una cosa: la richiesta di aiuto lanciata al Fli in extremis per battere le sinistre. Buda ci ha lanciato l'amo, tardivo e inutile, e Morrone lo smentisce affermando che il centrodestra non dialoga con Futuro e Libertà". Elisa Petroni, coordinatrice provinciale di Futuro e Libertà, alza la voce sulle alleanze pre-elettorali.

 

"Benissimo, diciamo noi - continua Petroni - che riteniamo un punto d'onore essere snobbati dai ‘barbari padani' che non rendono onore alla nostra amata bandiera tricolore e si dimenticano di celebrare persino l'unità d'Italia. Con questi compagni di viaggio certamente non avremmo intrapreso nessuna avventura, nemmeno quella della raccolta delle acque ... piovane". Questa la replica al segretario della Lega Nord, Jacopo Morrone, intervenuto sulle alleanze amministrative a Cesenatico.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Nella cittadina rivierasca Fli porta avanti da mesi una campagna di radicamento e ascolto delle categorie sociali e professionali, spiega Petroni. "Abbiamo costituito un nostro circolo politico con persone in carne ed ossa e abbiamo raccolto suggerimenti e pareri di tutte le forze sane della città per stilare un programma elettorale. La società civile chiede di essere ascoltata e possibilmente governata: e non usata come inutile teatro di stantie contese di partito stile vecchia Repubblica. 'Arcoriani' e 'barbari padani' rappresentano il ‘vecchio', noi della nuova destra atlantica, liberale e democratica, il futuro e questo basta", conclude Elisa Petroni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -