Cesenatico, elezioni. Futuro e Libertà: "basta sondaggi, ascoltiamo la gente"

Cesenatico, elezioni. Futuro e Libertà: "basta sondaggi, ascoltiamo la gente"

CESENATICO - "A poco più di due mesi dall'appuntamento elettorale per le amministrative di Cesenatico, ribadiamo per l'ennesima volta che l' obiettivo primario di Futuro e Libertà è quello di radicare nel tessuto locale, un'altra idea di moralità politica , inoculare nei partiti il senso etico, l'abnegazione e rigore civico al servizio della comunità! Lanciando idee e progetti innovativi ispirati al rinnovamento sociale ed alla tutela del tessuto imprenditoriale sano, conducendo senza tentennamenti una dura battaglia contro ogni aberrazione o corruzione. Con questo spirito un mese fa il coordinamento provinciale di Fli Forlì-Cesena aveva, senza voler far torto alle singole persone di altri partiti già scese lizza, criticato la logica , questa sì un retaggio della politica-politicante da prima repubblica, delle imposizioni dall'alto e la mancanza al centro del dibattito di un serio confronto sui programmi, piuttosto che sulle poltrone da spartire prima ancora che le urne siano aperte".

 

Con queste parole la coordinatrice provinciale Futuro e Libertà di Forlì-Cesena Elisa Petroni , smentisce l'ipotesi di un incontro con l'on.Enzo Raisi (coordinatore regionale Fli) che qualcuno aveva preannunciato nella giornata di sabato, ricordando che i delegati di Futuro e Libertà avevano partecipato alle varie riunioni dei partiti dell'area del centrodestra "nelle vesti di semplici osservatori, a volte anche manifestando chiare perplessità".

"In tutti questi giorni - aggiunge Elisa Petroni - tutti hanno visto quale sia stato l'esito della trattativa, con un sondaggio che il PdL ha calato dall'alto ed esibito platealmente ai potenziali alleati forse per far indorare meglio la pillola di una nomina in realtà già preannunciata a settembre (!) e puntualmente confermata poche ore fa. I dirigenti di Futuro e Libertà non sono mai rimasti con le mani in mano e si sono nel frattempo incontrati incessantemente con un'ampia fetta delle associazioni civiche e di rappresentanza, degli organismi del terzo settore e del volontariato e del mondo economico e sociale cittadino per comporre un quadro della cittadina di Cesenatico il più fedele possibile alla realtà e poter poi evidenziare i problemi ed elaborare i rimedi , così da poterne rilanciarne l'immagine non soltanto nella nostra regione": una precisazione che la coordinatrice provinciale Futuro e Libertà di Forlì-Cesena Elisa Petroni , sottolinea ricordando che: "i cittadini e le associazioni di categoria chiedono soltanto di essere ascoltati e compito di una classe politica seria è trovare soluzioni utili e praticabili ai loro problemi e non ... far finta di risolverli o peggio... crearne altri".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -