Cesenatico, elezioni. Morrone (Lega Nord): "per andare alle feste bisogna essere invitati”

Cesenatico, elezioni. Morrone (Lega Nord): "per andare alle feste bisogna essere invitati”

CESENATICO - "Leggendo le dichiarazioni rilasciate nei giorni scorsi dalla responsabile di Futuro e Libertà, ritengo che la Petroni abbia frainteso gli obiettivi e l'azione politica della Lega Nord e di tutti i partiti di opposizione a Cesenatico": interviene con una nota il Segretario Provinciale della Lega Nord Forlì-Cesena, Jacopo Morrone.

 

"Nello specifico, non si è mai ipotizzato di intraprendere una campagna elettorale sostenendo una coalizione di centro destra dove vi sia anche il simbolo di Futuro e Libertà - aggiunge Morrone -. Non abbiamo nulla contro le persone che rappresentano tale simbolo, ma semplicemente è anomalo che una forza politica nata unicamente per smantellare il lavoro di una maggioranza di Governo composta da Lega Nord e Pdl cerchi poi, in vista delle elezioni amministrative, di trovare un accordo con gli stessi partiti a livello locale."

 

Infine, conclude Morrone: "Seppur consapevoli che le dinamiche locali differiscono da quelle nazionali, nel caso di specie non sembra esserci alcun tipo di speranza che il livello locale vada in controtendenza con il livello nazionale. Oltretutto FLI non risulta avere alcun esponente territoriale o rappresentante Cesenaticense che rappresenti il Partito nel confronto elettorale di fine maggio. Perciò a nome della coalizione auguro buon lavoro a Futuro e Libertà in vista delle prossime amministrative e mi scuso per il fraintendimento."

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -