Cesenatico, Famiglini (Pli): "Pochi parcheggi alla 'Madonnina'"

Cesenatico, Famiglini (Pli): "Pochi parcheggi alla 'Madonnina'"

CESENATICO - Alcuni esercenti di via Don Minzoni e via Gramsci lamentano la mancanza di un buon numero di posti auto a supporto dell'attività dei negozi ubicati presso il centro commerciale 'Madonnina'. Si segnala infatti che a seguito della costruzione della rotonda posta all'incrocio tra le sopraccitate strade e della contestuale istituzione della pista ciclabile sono venuti meno diversi spazi nei quali gli avventori potevano in precedenza lasciare la propria automobile. Abbiamo constatato negli ultimi giorni che è stato eliminato il disco orario nel parcheggio posto sul retro del centro commerciale 'Madonnina'.

 

Questo atto, per quanto apprezzabile ed auspicabile, può essere considerato solo un primo passo lungo il cammino da intraprendere al fine di risolvere questa problematica. La mancanza di parcheggi nelle vicinanze della zona commerciale rimane un dato di fatto che pesa in maniera consistente sia sui commercianti che su un vasto bacino di utenti. Gli amministratori si giustificano dicendo che nei pressi del centro commerciale 'Madonnina' sono presenti alcuni parcheggi spesso vuoti.

 

Tuttavia non possiamo non rilevare che questi parcheggi si trovino piuttosto lontano dagli esercizi commerciali e che il tratto da percorrere a piedi possa risultare eccessivamente esteso soprattutto se si è carichi di sporte e magari si soffre pure di qualche problema fisico come purtroppo spesso accade, ad esempio, ai più anziani. Chiediamo pertanto all'amministrazione comunale di non mettere la testa sotto la sabbia ma di affrontare seriamente un problema che tocca sul vivo una cittadinanza che fa sempre più fatica a trovare posti auto disponibili nei pressi del centro commerciale 'Madonnina'. Una mancata risoluzione di questa seria criticità metterà sempre più in difficoltà sia gli attori economici coinvolti che le categorie più deboli come le famiglie, i disabili e gli anziani le quali, al contrario, hanno pieno diritto ad una maggiore tutela da parte di coloro che
hanno l'obbligo istituzionale di farsi carico del bene pubblico.


Axel Famiglini, segretario comunale del P.L.I. Cesenatico

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -