Cesenatico: giro di vite contro la guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti

Cesenatico: giro di vite contro la guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti

CESENATICO - Giro di vite per gli automobilisti sotto l'effetto di sostanze stupefacenti.

Nello scorso fine settimana la Polizia Municipale di Cesenatico ha effettuato alcuni controlli mirati ad accertare l'uso di droghe da parte di chi guida. L'iniziativa si è svolta in attuazione del protocollo d'intesa sottoscritto dal sindaco Nivardo Panzavolta con la Prefettura di Forlì - Cesena per prevenire e contrastare un fenomeno spesso causa di gravi incidenti stradali ed in preoccupante ascesa anche a livello locale.

 

I controlli, che costituiscono un pre-test da confermare successivamente con specifici esami clinici, sono stati effettuati sabato scorso nella zona tra il centro storico e l'uscita del polo della notte, utilizzando un particolare strumento, in grado di rilevare dalla saliva la presenza di 6 differenti gruppi di droghe tra quelle maggiormente utilizzate.

Dai risultati è emerso che un conducente su tre guida sotto l'influenza di sostanze stupefacenti: un dato allarmante, soprattutto se si considera il limitato arco temporale - dalle ore 22 alle 24 -  in cui i controlli programmati erano inseriti.

 

Ai conducenti risultati positivi è stata ritirata la patente e sequestrata l'auto; tutti inoltre sono stati segnalati alla Prefettura come consumatori di droghe e denunciati all'Autorità Giudiziaria, rischiando una sanzione penale da 1.500 a 6.000 euro e l'arresto da tre mesi ad un anno.

Dal prossimo 8 agosto, inoltre, per effetto dell'entrata in vigore della Legge 
15/7/2009 n. 94, l'ammenda verrà ulteriormente incrementata per le violazioni commesse dopo le ore 22 e prima delle 7 del mattino.

 

L'iniziativa proseguirà per tutto il periodo estivo con controlli a ripetizione, che la Polizia Municipale effettuerà avvalendosi anche della collaborazione delle altre forze di polizia presenti sul territorio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -