Cesenatico, il PdL: "Auto a forte velocità nella zona artigianale. A rischio bambini ed anziani"

Cesenatico, il PdL: "Auto a forte velocità nella zona artigianale. A rischio bambini ed anziani"

Cesenatico, il PdL: "Auto a forte velocità nella zona artigianale. A rischio bambini ed anziani"

CESENATICO - Lina Amormino, segretario provinciale del Movimento per l'Italia - PDL di Daniela Santanché, ha presentato insieme al Capogruppo del PDL in Consiglio Comunale di Cesenatico Roberto Buda, interrogazione al question time del consiglio previsto per stasera 24 febbraio denunziando il grave stato della sicurezza stradale  nella via principale della zona artigianale, frazione Bagnarola.

 

"Raccolta di  firme tra i residenti delle via a rischio che si lamentano da troppo tempo, rimanendo inascoltati,  dei disagi e della pericolosità " spiega Lina Amormino, che poi continua: "La Via Balitrona è sempre stata inserita nell'ambito di una zona residenziale e solo ultimamente ha assistito all'insediamento di capannoni e stabilimenti artigianali. Ovviamente nessuno contesta la legittimità della presenza di attività artigianali che anzi viene vista molto positivamente dai residenti. Il punto è" attacca Amormino "che l'amministrazione comunale si è disinteressata di attuare le necessarie misure di contemperazione tra le opposte esigenze degli abitanti e delle aziende: ad oggi infatti la via è molto trafficata e vede tutti i giorni un gran via-vai di auto e camion, anche a forte velocità, con grandi rischi per gli abitanti, specie bambini ed anziani, oltre che per gli animali domestici".

 

"Ultimamente abbiamo assistito ad una quotidiana moria di gatti e cani che sono stati investiti dalle auto in corsa. Non vogliamo aspettare l'incidente ai danni di qualche bambino prima di intervernre, peraltro in maniera molto semplice" conclude Lina Amormino " perché sarebbe sufficiente installare alcuni dossi di rallentamento del traffico per ricondurre la situazione sotto controllo".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -