Cesenatico, legionella fatale per imprenditore trevigiano

Cesenatico, legionella fatale per imprenditore trevigiano

Cesenatico, legionella fatale per imprenditore trevigiano

CESENATICO - Un presunto caso di legionella al Camping Cesenatico è costato la vita ad imprenditore trevigiano di 63 anni. Si tratta di Osvaldo Cassani, titolare di un'azienda che produce selle da bici, che aveva trascorso le festività pasquali nella sua roulotte. Rientrato a casa, ha accusato disturbi polmonari. Il quadro clinico si è aggravato fino a portarlo alla morte. L'autopsia ha rilevato un contagio da legionella pneumophila. Nessuna indagine per la struttura ricettiva.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La famiglia della vittima non ha sporto denuncia. Le analisi dell'Ausl hanno confermato la presenza del batterio, mentre si attende il responso definitivo di quelle successive.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -