Cesenatico, Nervegna (Pdl): "Tavolo turismo strumento per competere"

Cesenatico, Nervegna (Pdl): "Tavolo turismo strumento per competere"

"La nascita del Tavolo del turismo dà a Cesenatico uno strumento in più per poter competere sul mercato turistico e finalmente pubblico e privato hanno l'opportunità di collaborare assieme per promuovere la riviera". Antonio Nervegna, consigliere regionale del Popolo della Libertà, porge i migliori auguri di buon lavoro a Giancarlo Barocci - presidente degli albergatori di Cesenatico - indicato come coordinatore del tavolo, ma allo stesso tempo avverte il sindaco.

 

"L'ente pubblico deve sostenere e affiancare gli imprenditori - dice Nervegna - senza però sovrapporsi a loro e schiacciarli. Il sindaco farebbe bene a unirsi a noi nel chiedere più attenzione e più risorse alla Regione Emilia Romagna. La riviera romagnola rappresenta l'ottanta per cento del turismo regionale, eppure alle nostre località sono destinate meno del 50% delle risorse regionali legate al turismo. Ecco, quando dico che serve più Romagna in Regione, è proprio per questo: il nostro territorio e di conseguenza la nostra economia non viene sostenuta a dovere da Bologna e questo non è più accettabile. Ma ovviamente la sinistra locale sta col capo chino davanti ai compagni di partito che dalla Regione impartiscono ordini".


Sono già iniziate le fiere e Cesenatico si sta promuovendo negli appuntamenti più importanti del settore. "Ci piacerebbe che la Regione sostenesse maggiormente questa fase di promozione, incentivando l'innovazione e la destagionalizzazione - conclude Nervegna - Cesenatico ha una valida classe imprenditoriale che sicuramente merita più attenzione e più ascolto".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -