Cesenatico, Panzavolta: "Figuraccia di Buda al Giro". Buda: "Altri sono i problemi"

Cesenatico, Panzavolta: "Figuraccia di Buda al Giro". Buda: "Altri sono i problemi"

Cesenatico, Panzavolta: "Figuraccia di Buda al Giro". Buda: "Altri sono i problemi"

CESENATICO - Il candidato a sindaco di Cesenatico Nivardo Panzavolta interviene a seguito del passaggio del Giro d'Italia giovedì. "Anche quest'anno il Giro d'Italia ha beneficiato la nostra città, con un traguardo volante posto proprio nel cuore storico di Cesenatico, sfiorando le tipiche imbarcazioni del Museo della Marineria. Erano migliaia, ieri (giovedì, n.d.r.), i concittadini e i turisti, compresi tanti stranieri, ad affollare la vie Saffi/Mazzini per godersi lo spettacolo del Giro con tutta la carovana di mezzi e corridori che si porta dietro".

 

"Il gruppo dei ciclisti ha attraversato ad alta velocità il centro storico, impegnato nell'inseguimento di quattro corridori in fuga, in vista del traguardo di Ravenna". "Questo evento - spiega ancora Panzavolta - contribuisce a consolidare ulteriormente il rapporto di Cesenatico con lo sport della bicicletta nelle settimane in cui la nostra città è invasa da 12.000 cicloamatori iscritti alla quarantunesima Novecolli. Il patron del giro, Angelo Zomegnan, inserendo questo traguardo volante nel cuore della città, ha voluto fare un regalo a Cesenatico, dopo l'arrivo di tappa del 2010 conclusosi con la vittoria di un romagnolo puro, Manuel Belletti di Sant'Angelo. Peccato che l'evento sia stato strumentalizzato dal candidato Pdl al ballottaggio per la carica di sindaco, che ha portato un gruppo di bambini con le bandierine dell'immagine di Buda, anziché utilizzare quelle rosa del Giro. Gli stessi organizzatori hanno espresso il proprio rammarico per la strumentalizzazione politica che la manifestazione sportiva non vorrebbe mai favorire. Questo - conclude Panzavolta - dimostra la differenza fra chi lavora per la città e chi pensa solo alle elezioni".

 

Risponde a stretto giro di posta Roberto Buda: "Il Giro d'Italia è una grande festa ed il passaggio per le strade della nostra città un evento suggestivo ed emozionante. Come lo scorso anno insieme ai miei figli, nipoti ed amici sono andato a festeggiare il passaggio della splendida carovana. I bambini che erano con me sono stati felicissimi di poter sventolare le bandiere azzurre senza simboli di partito che portano scritto uno slogan "è il momento di cambiare rotta".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E ancora: "Nessuno dell'organizzazione ci ha detto nulla anzi siamo stati esempio di correttezza e di ordine. Una delle gioie più grandi che ho avuto in questa campagna elettorale è stato condividere questa avventura insieme alla mia famiglia ed ai miei amici che mai sono mancati. Trovo quindi molto naturale ciò che è accaduto e cercare di polemizzare in questo modo, solo per raggranellare due voti, mi sembra molto triste e dimostra ancora di più che Panzavolta ed i suoi sono giunti alla frutta. Affermare addirittura che abbiamo "rovinato il passaggio del giro d'Italia" è l'ennesimo tentativo di confondere la gente. Ora però torniamo ai problemi di Cesenatico, che sono tanti, e non cerchiamo ancora una volta di distogliere lo sguardo dai bisogni della gente e della città".

Commenti (6)

  • Avatar anonimo di Alighiero
    Alighiero

    vinca il peggiore, che del migliore non ce n'è.

  • Avatar anonimo di klaus
    klaus

    coda di paglia cari comunisti

  • Avatar anonimo di benni
    benni

    Certo che scherzavo.... però le vostre risposte un po moraliste mi hanno impressionato Una riflessione: se una famiglia liberamente manda i propri figli a manifestare amicizia e supporto ad un candidato che conoscono personalmente e che stimano come persona onesta ed impegnata questo è sfruttamento di minori?? Purtroppo anche gli amici di sinistra avendo perso molti dei riferimenti ideali di partecipazione diretta non hanno considerato questa ipotesi.... evidentemente BUDA sa suscitare l'impegno e la simpatia della gente senza dover necessariamente odiare il proprio avversario e creare dei nemici ... poi vada come vada

  • Avatar anonimo di Maximo
    Maximo

    Invece quelli del Pdl gli inducono alla prostituzione, vedi Ruby che non era ancora maggiorenne! E la Lega giustizialista ne è complice! La sola differenza che il fatto che "i comunisti mangiano i bambini" è una cosa ovviamente surreale. Mentre quella riguardante il Pdl e della Lega è tutta vera!

  • Avatar anonimo di zac
    zac

    beh, sappiamo come nel centro destra chi comanda utilizza volentieri minorenni, qui però Buda ha superato il maestro, anche se non sessualmente, ma si tratta pur sempre di prostituzione alla politica!

  • Avatar anonimo di christian tramonti
    christian tramonti

    @benni... spero che stesse scherzando, ma se questa è la sintesi del suo pensiero, avrei potuto commentarla ma ho desistito, non ne varrebbe la pena. Per quel che mi riguarda Buda non ci ha fatto una bella figura.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -