Cesenatico, Panzavolta per il bis: "Voglio una città ancora più vivibile e coesa"

Cesenatico, Panzavolta per il bis: "Voglio una città ancora più vivibile e coesa"

Un momento della presentazione della candidatura

Il sindaco uscente di Cesenatico Nivardo Panzavolta ha presentato la propria candidatura alle elezioni amministrative del 15 e 16 maggio prossimi. Panzavolta ha esordito facendo un breve bilancio dell'attività amministrativa svolta nel mandato che sta portando a termine: "Nei 5 anni passati sono state 3 le direttrici fondamentali verso cui io e la mia giunta abbiamo lavorato. - ha detto - Innanzitutto abbiamo cercato di difendere la qualità dei servizi alla persona e alle imprese: nonostante la difficile fase economica che abbiamo attraversato, e che stiamo ancora attraversando, ci siamo infatti impegnati costantemente per mantenere salda la coesione sociale".

 

"I bilanci di questi anni hanno contribuito a difendere e rafforzare la già notevole dotazione di servizi sociali e alla persona - rivendica il sindaco uscente -. Questa è stata una caratteristica costante e dovrà essere un nuovo e rinnovato impegno per il futuro della città, per mantenere alti livelli di qualità della vita".

 

"Abbiamo poi tracciato le basi - ha proseguito il Sindaco - per il rilancio di un nuovo futuro turistico per Cesenatico. Mi riferisco innanzitutto al grande progetto di riqualificazione dell'area di Ponente con il Masterplan della Città delle colonie a nord di Cesenatico, uno dei progetti più ambiziosi del prossimo quinquennio che vedrà la nascita di un polo turistico con identità a forte valenza paesaggistica, capace di creare competitività attraverso nuove offerte turistiche, per migliorare le condizioni urbane, economiche e sociali della zona. Estremamente importanti sono poi i lavori, già iniziati, sull'area del comparto nota come ‘Ex Nuit', finalizzati a connettere maggiormente le frazioni di Valverde e Villamarina con la zona centrale di Cesenatico, per ridare vita ad una zona attualmente sotto sfruttata attraverso la riqualificazione dell'immagine turistica della città, che avverrà anche con l'inserimento di attività che favoriscono la destagionalizzazione e opere che miglioreranno l'offerta di spazi pubblici. Tutto questo, insieme all'intervento sulla colonia Veronese e a quello relativo alle terme di Valverde, contribuirà a dotare la città di nuove e moderne strutture turistiche".

 

"Infine - ha spiegato ancora Panzavolta - il terzo importante aspetto su cui abbiamo lavorato è stato quello relativo al miglioramento infrastrutturale. A questo proposito, oltre ai numerosi interventi sull'arredo urbano (completamento degli interventi su viale Carducci e del lungomare di Ponente) e sulla qualità viaria e di accesso alla città (dal sovrappasso di Ponente alla riqualificazione del lungomare di Ponente e di Levante), un progetto a cui teniamo molto è il nuovo Polo scolastico di Villamarina che a breve presenteremo alla città. Nel suo complesso, il progetto nasce dall'esigenza di creare, insieme ad un edificio scolastico, un nuovo polo di aggregazione condiviso con e per i cittadini della zona, un'area capace di dare una risposta alle esigenze didattiche ed alle relazioni urbane richieste, per favorire lo scambio (culturale, ricreativo, sociale) tra istituzione e quartiere".

 

"Questo modo di agire - ha proseguito Panzavolta - testimonia come la nostra idea di sviluppo voglia tenere assieme tutte le componenti economico-sociali di Cesenatico. Non vogliamo infatti che nella nostra città prenda il sopravvento l'individualismo esasperato di una certa parte politica. Ora, mantenendo ben saldo questo timone, mi ricandido per completare il lavoro fin qui svolto, per una Cesenatico - ha concluso Panzavolta - coesa, vivibile, a misura d'uomo, accogliente e bella. Per questo abbiamo lavorato fin qui e per questo ci ripresentiamo ai cittadini chiedendogli di farci lavorare nei prossimi 5 anni".

 

In merito allo slogan scelto per la sua campagna elettorale, Panzavolta spiega che: ""Nivardo È" sintetizza la molteplicità di funzioni che un Sindaco e candidato Sindaco come quello di Cesenatico deve svolgere. Questo slogan, volutamente aperto, induce a creare un'interazione con i cittadini che completeranno la frase attingendo dalle loro idee, aspirazioni, esigenze. Per ognuno Nivardo È... ciò che tutti noi ci aspettiamo che sia.".

 

La sede del Comitato elettorale di Nivardo Panzavolta, punto di riferimento per tutte le attività legate alla campagna elettorale, sarà, così come 5 anni fa, presso l'ex ristorante e sala bingo New Kamikaze, in Viale Anita Garibaldi 50.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -