Cesenatico: “Un’onda di vita” per ricordare che la solidarietà non va in vacanza

Cesenatico: “Un’onda di vita” per ricordare che la solidarietà non va in vacanza

CESENATICO - Anche quest'anno arriva nelle spiagge di Cesenatico "Un'onda di vita", la missione promossa dalla Comunità Missionaria di Villaregia.

L'appuntamento è per l'8 e il 9 agosto, con i missionari della Comunità ed i 150 giovani di Un'onda di Vita, che giungeranno a Cesenatico da varie regioni d'Italia per animare le spiagge con canti, danze, mimi e clown ed invitare giovani turisti e non ad aderire al progetto "Facciamo 100": una colletta di prodotti alimentari di prima necessità.

 

"Lo scorso anno- racconta P. Gian Paolo Uras, responsabile dell'attività- abbiamo raccolto 61 quintali di materiale di prima necessità in due sole giornate. Quest'anno, con il progetto "Facciamo 100", vorremmo raggiungere appunto i 100 quintali per essere d'aiuto alla Missione di Lima, che conta 120.000 abitanti, metà dei quali vive con meno di un dollaro al giorno. L'adesione di altri Ipers all'iniziativa e la continua esperienza della bontà umana ci fa sperare che "Facciamo 100" possa diventare davvero realtà".

 

Diversi giovani in arrivo a Cesenatico sono stati in visita alle Missioni della Comunità ed hanno potuto vedere arrivare i containers che loro stessi avevano caricato in Italia. Mattia si racconta: "Ho sempre creduto al volontariato, ma quando a Lima ho visto arrivare il container che avevamo caricato qualche mese prima a Villaregia, ho capito ancora di più cosa significhi che c'è più gioia nel dare che nel ricevere: ecco perché anche quest'anno vivrò le mie vacanze così".

 

Il progetto "Facciamo 100" farà dunque tappa nei supermercati Conad, In's e Coop di Cesenatico ed all'Iper del Centro Commerciale Romagna Center di Savignano. Nella serata di sabato, inoltre, i ragazzi di "Un'onda di vita" si sposteranno nelle vie trafficate del porto canale e lungo il viale Carducci, per invitare i loro coetanei a visitare la chiesa di S. Giacomo, aperta per l'occasione fino alle 2 di notte.

 

Grazie alla grande disponibilità ed accoglienza dimostrate dai parroci verso il progetto, i ragazzi ed i missionari saranno ospitati nei saloni delle parrocchie di S. Mauro Mare, Gatteo Mare, Boschetto e Sant'Angelo di Gatteo.

L'onda di vita sarà sostenuta infine anche dagli albergatori dell'Adac, che, come l'anno scorso, offriranno i pasti ai giovani durante la loro permanenza.

"Nel 2007- spiega il presidente Adac Giancarlo Barocci- numerosi soci dell'Associazione Albergatori hanno accettato di sostenere l'iniziativa, con un'offerta che ha addirittura superato la domanda. Quest'anno il numero di adesioni è ulteriormente aumentato: ciò dimostra concretamente l'attenzione e la disponibilità di Adac e dei propri soci rispetto a tutto quanto concerne la propria attività".

 

Per informazioni: www.cmv.it

Relazioni con la stampa:     P. Luca Vitali tel.0426-325032, cell.3461788587

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -