CESENATICO - Una boa speciale per misurare il moto ondoso in tempo reale

CESENATICO - Una boa speciale per misurare il moto ondoso in tempo reale

CESENATICO - Una speciale boa ondametrica capace di misurare in tempo reale l'andamento del moto ondoso è stata collocata ieri a circa 2 miglia al largo di Cesenatico su un fondale di 10 metri di profondità . Lo strumento ha un diametro di 70 cm e un peso di 105 chilogrammi ed è stata collocato in una zona interdetta alla navigazione, all'attracco e alla pesca in modo da garantirne la sicurezza.


Si tratta di un intervento promosso dalla Regione Emilia-Romagna e curato da ARPA regionale, nell'ambito del progetto europeo "Beachmed-e" per la difesa delle aree costiere del Mediterraneo. In questo modo anche la costa emiliano-romagnola sarà dotata di uno strumento in grado di rilevare in continuo intensità, direzione, altezza delle onde e temperatura dell'acqua. Queste informazioni, fornite in tempo reale, serviranno a studiare meglio i fenomeni erosivi. La boa ha già cominciato a trasmettere i dati, che presto saranno a disposizione anche su un sito internet, ed entrerà a far parte della Rete Ondametrica Nazionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Viene in questo modo colmata la lacuna di dati sulla costa romagnola. Dalla fine del 2004 infatti a seguito della sospensione dell'operatività della boa di Punta della Maestra - nel Delta del Po - l'Emilia-Romagna e tutto il nord Adriatico in generale erano rimasti scoperti da rilevazioni ondametriche in tempo reale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -