Cesenatico va al ballottaggio. Buda e Panzavolta se la giocano a fine maggio

Cesenatico va al ballottaggio. Buda e Panzavolta se la giocano a fine maggio

Cesenatico va al ballottaggio. Buda e Panzavolta se la giocano a fine maggio

CESENATICO - E' ballottaggio. Le coalizioni di Buda e Panzavolta non hanno superato la quota del 50%, complice l'importante fetta di voti che ha guadagnato il Movimento 5 Stelle al suo debutto. Il candidato di centro destra è primo in graduatoria con il 43,4%, segue il sindaco uscente, Panzavolta, con il 39,6%. Risultato eccezionale per Alberto papperini con il 14%. Briciole per Marco Bonora (1,48%) e Ruben Bastoni (La Destra, 1,3%).

 

A meno due seggi dalla fine dello scrutinio a Cesenatico si va al ballottaggio ma la maggioranza di voti al centrodestra, anche se non supera il 50% delle preferenze, fa riflettere. Buda ha ottenuto 5603 voti con il 43,4% delle preferenze. E' il primo in lista, . Segue Panzavolta fermo al 39,6% con 5122 voti.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Debutto con il botto del Movimento 5 Stelle. Papperini ha convinto parte dell'elettorato attestandosi al di sopra delle aspettative che lo davano tra il 10 e il 12%. Al momento è al 14% con 1830 preferenze. Seguono Marco Bonora con l‘1,48% (191 voti) e La Destra di Ruben Bastoni (168 voti). La fascia da primo cittadino sarà assegnata quindi dopo il secondo turno del 29 e 30 maggio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -