Cesenatico, Zaccheroni in Giappone incolume: "Case come di gomma"

Cesenatico, Zaccheroni in Giappone incolume: "Case come di gomma"

Cesenatico, Zaccheroni in Giappone incolume: "Case come di gomma"

CESENATICO - Sta bene Alberto Zaccheroni, ct della nazionale giapponese. Ha raggiunto telefonicamente l'inviato del Corriere della Sera a Londra, Alberto Costa, dopo che i telefoni hanno ripreso a funzionare. Il giornalista racconta che Zac ed il suo staff stanno bene. Il tecnico è riuscito ad avvertire la famiglia a Cesenatico solo tramite Skype. A Tokyo si sono sentite due scosse fortissime, nel grattacielo dove alloggia "sembrava di stare in una casa di gomma".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Tokyo la situazione è sotto controllo nessun edificio ha subito danni, racconta Zaccheroni, sono volati mobili e suppellettili. Tutti i mezzi sono bloccati e la marea di gente si è riversata per le strade, cercando di tornare a casa a piedi. Questa la testimonianza del coach di Cesenatico.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -