Cesenatico: 'Coca' nascosta sotto terra, quattro anni a giovane albanese

Cesenatico: 'Coca' nascosta sotto terra, quattro anni a giovane albanese

Cesenatico: 'Coca' nascosta sotto terra, quattro anni a giovane albanese

FORLI' - Era finito il 25 marzo scorso in manette per detenzione ai fini di spaccio di cocaina. Un albanese di 30 anni, residente a San Mauro Pascoli, Delaj Mondi, è stato condannato giovedì con rito abbreviato dal gip di Forlì Giovanni Trerè a quattro anni di reclusione.  Il giovane venne arrestato al termine di un'operazione condotta dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Cesenatico, che denunciarono in concorso anche la moglie 22enne italiana.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo spacciatore, già noto alle forze dell'ordine per simili precedenti, aveva occultato sotto terra un pugno di cocaina (circa 88 grammi) ed un bilancino di precisione nei pressi di un casolare abbandonato tra Sala e Bulgarnò, nel comune di Cesenatico. Mondi aveva già scontato in Germania tre anni di carcere per traffico di droga.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -