Cesenatico 'promossa' da Vittorio Sgarbi

Cesenatico 'promossa' da Vittorio Sgarbi

CESENATICO - Il noto critico d'arte Vittorio Sgarbi è intervenuto sabato pomeriggio a Cesenatico all'inaugurazione della mostra "A-mare " di Marco Lodola, allestita alla Biblioteca Comunale e nella piazza antistante. Nel suo discorso, prima di presentare le opere di Lodola, Sgarbi ha espresso al Sindaco Nivardo Panzavolta il suo apprezzamento per le scelte culturali portate avanti dalla città: tra l'altro, ha detto di essere stato colpito al suo arrivo dalle vele del Museo della Marineria, e ha ricordato di avere già espresso pubblicamente a suo tempo il suo apprezzamento per l'edificio allora in costruzione, per il suo equilibrio e la compatibilità con il centro storico.

 

Il Sindaco Panzavolta, presentando la mostra, ha apprezzato il ritorno di un artista così popolare come Marco Lodola  ringraziando il gallerista Pierluigi Cimatti per averla resa possibile.

 

Dopo aver visitato la mostra, Vittorio Sgarbi è rimasto ancora qualche ora a Cesenatico per visitare Casa Moretti - che aveva già avuto modo di vedere alcuni anni fa parlandone poi nel suo programma televisivo - ed in particolare per la mostra "C/Arte" dedicata alla collezione d'arte di Gino Montesanto. Si è spostato poi al Museo della Marineria, del quale ha apprezzato l'allestimento interno, ed infine - restando fedele al suo personaggio - ha bussato alla porta del Convento dei Cappuccini per chiedere di vedere alcune opere presenti all'interno. La visita è poi proseguita nello studio dell'artista Alan Gattamorta e si è conclusa a metà serata nella Chiesa di San Giacomo, per ammirare le opere attribuite a Guido Cagnacci.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -