Cesenatico: 'taxi dei giovani' sulla costa, contro l'abusivisimo

Cesenatico: 'taxi dei giovani' sulla costa, contro l'abusivisimo

Cesenatico: 'taxi dei giovani' sulla costa, contro l'abusivisimo

CESENATICO -  L'abusivismo sta diventando una piaga anche per i tassisti. Soprattutto nel periodo invernale, molte aziende  sono praticamente ferme. L'allarme viene lanciato dalla Cna-Fita che chiede un aiuto al Comune per combattere l'illegalità. Nella provincia di Forlì-Cesena ci sono oltre 130, tra tassisti e noleggiatori. La proposta, per  fronteggiare le tariffe proibitive disciplinate dalle amministrazioni, è quella dei ‘taxi per i giovani' nelle località costiere.

 

Sono soprattutto i ragazzi, infatti, che tramite internet o annunci letti nei locali, si rivolgono a tassisti abusivi, magari dopo avere bevuto un bicchiere di troppo. Così si spende meno e si va a casa in sicurezza. Ma il sindacato non ci sta e per rendere accessibili anche gli associati regolari lancia la proposta di un ridimensionamento dei prezzi, almeno per i giovani.   

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di pecoranera
    pecoranera

    Finalmente si inizia ad essere coerenti...........é insensato che nella Riviera Romagnola ,che campa di turismo e locali notturni,i mezzi pubblici non esistano più dopo la mezzanotte !Speriamo che non siano solo idee.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -