Che cosa sarà Cervia tra 20 anni? Se ne discute in un convegno

Che cosa sarà Cervia tra 20 anni? Se ne discute in un convegno

Che cosa sarà Cervia tra 20 anni? Se ne discute in un convegno

CERVIA - "CerviaPiù: la città del futuro": il 3 dicembre al Pala Congressi presentazione del Piano Strategico della città di Cervia con il Presidente Vasco Errani. Che cosa sarà Cervia tra 20 anni? Come cambierà la società cervese nei prossimi anni vista la costante mutazione degli scenari internazionali, nazionali e locali? Cosa significherà vivere, abitare e lavorare a Cervia? Per dare risposte a queste e altre domande, l'Amministrazione comunale ha deciso di intraprendere il percorso che, nell'arco di un paio d'anni, porterà alla redazione del Piano strategico della Città di Cervia.

 

E' uno strumento di pianificazione strategica già adottato da alcune città europee (Barcellona è il primo esempio) e che è in fase di sviluppo in alcune città italiane (tra cui Firenze, Genova, La Spezia, Venezia). Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare, la mattina di venerdì 3 dicembre, al convegno "CerviaPiù: la città del futuro", durante il quale sarà presentato il progetto.

 

"Il Piano Strategico - spiega il sindaco Roberto Zoffoli - è un atto volontario e la sua "forza" è rappresentata dal fatto che a disegnarlo è chiamata l'intera città, con tutti i suoi attori e le sue dinamiche in continuo movimento. L'Amministrazione comunale diventa regista nella costruzione e nel coinvolgimento di una visione futura del territorio, del suo posizionamento, di esplicitazione di obiettivi e strategie da raggiungere mediante politiche e interventi pubblici e privati. Si tratta in sostanza di un nuovo "contratto sociale" in cui le parti si impegnano a sviluppare azioni condivise nella consapevolezza che la visione che si va costruendo dovrà puntare alla creazione di "valore", di nuovi beni comuni industriali, culturali, sociali e beni collettivi per la competitività urbana. Il Piano Strategico vuole infatti essere una strumento per aprirsi all'esterno e favorire la partecipazione.

 

L'appuntamento con il convegno "CerviaPiù: la città del futuro" è per venerdì 3 dicembre al Pala Congressi di Milano Marittima. Sono previsti gli interventi del sindaco Zoffoli, di Luca Mazzara, docente di Economia delle Aziende e PPAA c/o Università di Bologna sede di Forlì, di Maurizio Rossi, direttore generale del Comune di Cervia, di Bernd Beck, esperto Attività di sviluppo, di Oriano Giovanelli, deputato alla Camera, di Ettore Romoli, sindaco di Gorizia, di Kristine Hanke, urbanmiosta della città tedesca di Costanza, di Franco Mosconi, docente di Economia applicata c/o Università di Parma, di Aldo Bonomi, sociologo, di Vasco Errani, presidente della Regione Emilia-Romagna. Modera Beppe Boni de Il Resto del Carlino.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -