"Chi vuol essere savignanese". Parte il wi fi gratis

"Chi vuol essere savignanese". Parte il wi fi gratis

"Chi vuol essere savignanese". Parte il wi fi gratis

SAVIGNANO - I giovani coniugi Elisa Pironi e Andrea Gollinucci di Savignano sul Rubicone (quartiere Savignano Centro) sono i vincitori del gioco "Chi vuol essere Savignanese" andato "in onda" giovedì sera sul palcoscenico di Piazza Borghesi in occasione dell'inaugurazione del nuovo servizio di Wi fi gratuito su Piazza Borghesi e Piazza Giovanni XXIII. Un centinaio gli accessi registrati nella serata inaugurale e altrettanti i partecipanti al gioco, di tutte le età, e in particolare di giovani che hanno risposto ai 20 quesiti su Savignano

 

I coniugi che si sono aggiudicati l'ambito iPhone4 hanno giocato separatamente e sono risultati anche gli unici due ad aver risposto correttamente a tutti i 20 quesiti, qualificandosi quindi primi pari merito. Non è stato naturalmente necessario lo spareggio conclusivo, che in ogni caso si sarebbe fatto tramite un ulteriore quesito sulla storia savignanese, che si è rivelata curiosa e ricca. I partecipanti hanno per esempio scoperto che il primo nome di Piazza Borghesi era Piazza Nuova, che Savignano si trova a 32 m. sul livello del mare e che nel 1521 il Comune di Savignano passò sotto il Duca d'Urbino.

 

Queste e molte altre notizie storiche sono emerse durante il gioco reso possibile grazie alla ottima organizzazione di Dardari Multimedia e dello staff di Radio Icaro Rubicone diretto da Andrea Sarti anche conduttore della serata, di Marco Di Felice della Vituma srl e Pierluigi Mangani della Cesenanet srl, società fornitrici del servizio, e degli uffici comunali che hanno lavorato al progetto prodotto interamente "in casa".

 

"Con questa iniziativa - ha detto l'Assessore all'Innovazione Amministrativa Piero Garattoni - ci siamo rivolti in particolare ai nostri giovani. La tecnologia e i sistemi di connessione sono la loro passione e i loro strumenti di comunicazione. Vogliamo che non si chiudano in casa con il loro computer ma che vengano in piazza per navigare e socializzare nello stesso tempo".

 

Il nuovo servizio di Wi fi gratuto è attivo da giovedì sera 24 ore su 24 . Chiunque può fruirne, tramite una semplice registrazione gratuita, che potrà essere effettuata attraverso il proprio cellulare o pc o recandosi presso l'URP, al piano terra del Palazzo Comunale in Piazza Borghesi 9

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -