Ciancimino consegna il ''papello'' originale ai pm

Ciancimino consegna il ''papello'' originale ai pm

Ciancimino consegna il ''papello'' originale ai pm

PALERMO - Il "papello" originale, il testo che venne predisposto da Totò Riina con le richieste rivolte allo Stato da Cosa Nostra per cessare le stragi, è stato consegnato da Massimo Ciancimino ai pm Antonio Ingroia, Nino Di Matteo e Paolo Guido. La notizia è stata confermata dal figlio dell'ex sindaco di Palermo, Vito Ciancimino, che ha dato ai magistrati il documento che si trovava custodito in un caveau di una banca del Liechtenstein. Agli atti sono finiti 40 documenti.

Del documento, Ciancimino aveva fornito in precedenza ai magistrati una fotocopia. Secondo il racconto del figlio di don Vito Ciancimino, il documento sarebbe stato consegnato dal padre nel 1992 al generale dei carabinieri Mario Mori e al capitano Giuseppe De Donno nel corso di uno dei colloqui investigativi che gli ufficiali del Ros avevano avviato con l'ex sindaco di Palermo. I pm adesso faranno effettuare sul documento perizie calligrafiche per cercare di "datarlo". Mori e De Donno negano di averlo ricevuto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -