Ciclismo, la Settimana Coppi e Bartali si apre nel segno di Francesco Chicchi

Ciclismo, la Settimana Coppi e Bartali si apre nel segno di Francesco Chicchi

Ciclismo, la Settimana Coppi e Bartali si apre nel segno di Francesco Chicchi

RICCIONE - Va in archivio con i successi di Francesco Chicci e della Liquigas-Doimo la prima giornata della Settimana Internazionale Coppi e Bartali-Trofeo UniCredit Banca, che si è aperta martedì a Riccione. Chicchi (Liquigas-Doimo) si è imposto in una volata a ranghi compatti, concludendo gli 81,2 chilometri del percorso in 1h56'50", alla media di 41,7 km/h, precedendo i bresciani Mattia Gavazzi (Colnago-Csf) e Roberto Ferrari (De Rosa-Stac Plastic).

 

Nel pomeriggio Bodnar, Cimolai, Finetto, Dall'Antonia, Chicchi, Santaromita, Vanotti e Zaugg hanno percorso i 15,6 del tracciato interamente pianeggiante in 17'51" (media 52,394 km/h), 9" in meno della De Rosa-Stac Plastic; al terzo posto la Lampre-Farnese Vini, che ha concluso in 18'06". Grazie al successo nella cronosquadre, Chicchi si conferma leader della classifica generale, con 6" di vantaggio sui compagni di squadra Davide Cimolai e Mauro Finetto.

 

Grande curiosità per il ritorno in gara di Riccardo Riccò (Ceramica Flaminia). Il corridore emiliano, che ha scontato la squalifica per doping riscontrata al Tour del France del 2008, è 27esimo nella classifica generale. Mercoledì seconda tappa, da San Lazzaro di Savena (Bologna) a Faenza (Ravenna), di 175 km. Dopo aver percorso i tre giri del circuito iniziale di 3 chilometri, i corridori attraverseranno i paesi di Ozzano, Castel Guelfo e Mordano, per poi entrare nella provincia di Ravenna e toccare Bagnara e Solarolo e da qui arrivare a Faenza.

 

Due ascese al monte Carla e il finale con il Casale e il Trebbio faranno da trampolino di lancio per un finale ricco di emozioni. La sintesi della seconda tappa sarà trasmessa mercoledì da Rai Sport Più alle ore 17,45.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -