Cinema: riparte "A'marena", ciclo di film in spiaggia sotto le stelle

Cinema: riparte "A'marena", ciclo di film in spiaggia sotto le stelle

RIMINI - Tra le notti stellate di luglio e d'agosto si riaccende "A'marena", la rassegna di cinema itinerante, omaggio alla settima arte ed alle spiagge di Rimini. Dopo undici anni "A'marena" continua ad emozionare grandi e piccini con i suoi riflettori ogni sera a contatto con mare e sabbia, sotto i raggi della luna.

 

Dall'11 luglio "A'marena" è pronta a partire per l'undicesima stagione di grandi successi.

Successo di pubblico: solo nella scorsa edizione sono state registrate oltre 30.000 presenze, un record per A'marena che si conferma la rassegna di cinema più frequentata dell'estate riminese.

 

Successo dei film proposti: dai migliori cartoni ai film per tutti i gusti, dalla commedia al film più impegnato. Tutto quello che vi siete persi durante la scorsa stagione cinematografica, o che vi è piaciuto tanto da voler rivedere, riproposto in uno scenario unico: tra luglio e agosto cinque appuntamenti alla settimana sulle cinque spiagge più belle: dal lido del Grand Hotel di Rimini a Torre Pedrera e San Giuliano, tra le più affollate nella scorsa edizione, e in due veri e propri villaggi sul mare: le spiagge Marinagrande di Viserba e "Bluegarden", il nuovo stabilimento di Riminiterme a Miramare. 

 

In collaborazione con la Fondazione Federico Fellini, A'marena ogni lunedì, dal 14 luglio al 4 agosto, allestirà sulla spiaggia del Grand Hotel la proiezione dei capolavori del grande regista riminese. Si parte da "Toby Dammit" (1968) e dal "Block notes di un regista". A seguire, "Fellini - Satyricon", (1969), "Roma" (1972), "Prova d'Orchestra" (1979).

 

Sarà privilegiato, come sempre, il grande pubblico, con film come "Come d'incanto", di Kevin Lima, "Questa notte è ancora nostra" di Paolo Genovese, "Amore, bugie e calcetto", di Luca Lucini, senza trascurare opere più impegnative come "Juno", di Jason Reitman, o "Il treno per Darjeeling", di Wes Anderson. Dedicati ai bambini, ma non solo, i film d'animazione come "Ratatouille", di Brad Bird, "I Simpson - il film", di David Silverman,  e "Ortone e il mondo dei Chi", di Jimmy Hayward. E molti altri.

Un'altra ‘chicca': in collegamento con la rassegna Cartoon Club, quest'anno sarà proiettato un breve cartone animato prima di ogni film.

 

La novità di quest'anno è "AmarCort", prima edizione del festival dedicato ai cortometraggi, nato dalla passione per cinema di un gruppo di creativi riminesi e della Smart Academy, per promuovere la forma espressiva ed artistica del cortometraggio e dare visibilità agli autori indipendenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nelle due serate saranno presentati e premiati i "corti" migliori giunti alla giuria da tutta Italia, appartenenti al genere fiction e animazione, dalla durata massima di 17 minuti. L'Amarcort Film Festival (dieci storie diverse in una notte) si terrà sulla spiaggia di Rimini Terme, "Bluegarden" a Miramare, l'11 e 12 luglio. (Per informazioni: www.amarcort.it).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -