Cinquecento candeline per Misano, nasce il Comitato Organizzativo

Cinquecento candeline per Misano, nasce il Comitato Organizzativo

Cinquecento candeline per Misano, nasce il Comitato Organizzativo

MISANO - L'amore per Misano e la voglia di creare qualcosa di unico per i 500 anni dall'indipendenza del Comune, costituiscono le basi su cui lavorerà il ‘Comitato organizzativo per gli eventi e festeggiamenti' che si è costituito ieri sera nella sala consigliare del Municipio misanese durante l'incontro indetto dall'Amministrazione con i capogruppo consiliari, ex sindaci, associazioni di categoria della città e comitati di frazione.

 

Quest'anno, come annunciato dal sindaco di Misano, Stefano Giannini, ricorre il mezzo millennio dall'ottenimento dell'indipendenza del Comune da quello di San Clemente, come sancito da un atto consigliare del 1511 del Governo di Rimini.

 

Il sindaco, Stefano Giannini ha aperto il dibattito relazionando ai partecipanti le prerogative storiche che hanno portato il Comune di Misano, allora costituito dalle frazioni di Misano, Scazano (oggi Scacciano) e la corte de Lagina (attualmente Agina), a ottenere la propria autonomia.

 

"I 500 anni dalla indipendenza giurisdizionale rappresentano un evento eccezionale per la città - ha dichiarato il primo cittadino - non solo dal punto di vista storico, ma anche sociale, perché consente ai misanesi di riscoprire la propria identità e dei propri valori. Possiamo avere un futuro importante, ma occorre autostima e considerazione per il nostro paese; auspico si possa lavorare con spirito di convivialità per ricreare uno spirito di comunità".

 

Su questi presupposti il sindaco Giannini ha inteso aprire alla città, ai misanesi dunque, la possibilità di condividere idee e proposte sull'organizzazione delle manifestazioni per il mezzo millennio di storia comunale attraverso la formazione di Comitato organizzativo per gli eventi e i festeggiamenti.

 

Giannini ha poi presentato alcune idee preliminari dal logo 'Misano 500' che caratterizzerà tutti gli eventi di spessore sino al prossimo anno alle possibili aree di sviluppo degli eventi da iniziative ludiche a quelle storiche e di carattere culturale.

 

Ne è nato un brainstorming che ha portato in breve tempo a numerose proposte da valutare e approfondire. In seguito è stato costituito il ‘Comitato Misano 500' formato da 14 persone coordinate dall'assessore al Turismo, Claudio Baschetti e dal sindaco, Stefano Giannini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -