Civitella di Romagna, crocevia della cultura europea

Civitella di Romagna, crocevia della cultura europea

CIVITELLA DI ROMAGNA - Civitella crocevia della cultura europea con l'ospitalità di delegazioni e di giovani dalla Bulgaria, Grecia, Romania e Romagna. È l'epilogo di "E-Youth" che domenica 5 dicembre a partire dalle 9,30 vedrà a Civitella di Romagna la presentazione dei lavori dei ragazzi protagonisti del progetto di scambio culturale, promosso dal Gal L'Altra Romagna. Il programma della giornata prende il via alle 9,30 nella sala consiliare con la presentazione dell'iniziativa insieme a Fausto Faggioli del Gal L'Altra Romagna. A seguire gli interventi di Sofia Argyropoulou (Direttorato Istruzione Secondaria di Pieria - Grecia), Monica Rosu (Università Resita - Romania), YonkovaLyuba (Bulgaria Training). In chiusura di mattinata ci sarà l'illustrazione dei lavori multimediali dei giovani e alle 13,00 la conclusione dei lavori con Pierlorenzo Rossi, direttore del Gal L'Altra Romagna. La sera alle 20,00 presso le Fattorie Faggioli a Cusercoli serata di festa insieme ai giovani, alla scoperta delle tradizioni, della musica e dei sapori delle quattro delegazioni partecipanti.


La giornata è organizzata dal Gal L'Altra Romagna, in collaborazione con il Comune di Civitella, la Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì e la Banca Romagna Cooperativa di San Piero in Bagno.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -