Civitella, schianto in moto mentre torna a casa. Muore un 32enne

Civitella, schianto in moto mentre torna a casa. Muore un 32enne

Civitella, schianto in moto mentre torna a casa. Muore un 32enne

CUSERCOLI (Forlì) - Tragico schianto sulla via di ritorno verso casa. Un 32enne di Voltre, Andrea Pascucci, ha perso la vita in seguito ad un'uscita di strada avvenuta nel cuore della nottata tra mercoledì e giovedì, a Cusercoli. La vittima stava percorrendo la via Ugo la Malfa, quando improvvisamente, all'altezza di via San Paolo, per cause ancora in via d'accertamento ai Carabinieri della stazione di Civitella, ha perso il controllo della sua moto, schiantandosi contro un masso.

 

>LE IMMAGINI DELLA SCIAGURA

 

La vittima aveva trascorso la serata in compagnia di amici alla piscina di Meldola. Poco dopo la mezzanotte ha indossato il casco, salendo sulla sua "Kawasaki Ninja ZX R-10" per tornare a casa, dove abitava con la nonna, perché l'indomani si sarebbe dovuto svegliare presto per andare al lavoro. Alcuni minuti più tardi il dramma, intorno all'una. Nell'affrontare una curva, in un tratto con pendenze superiori al 10%, ha perso il controllo della ‘Verdona'.

La moto è così partita per la tangente, scaraventando Pascucci contro un masso a bordo strada.

 

Un impatto devastante, che lo ha lasciato senza scampo. A fare la tragica scoperta è stato uno dei tanti amici, con il quale poche ore prima aveva condiviso gli ultimi attimi della sua vita, ignaro di quello che gli sarebbe capitato. Subito l'amico ha dato l'allarme al ‘118'. Quando i sanitari sono giunti sul posto, con un'ambulanza e l'auto medicalizzata, per il giovane non c'era già più nulla da fare.

 

Per Pascucci un tragico destino: alcuni anni prime aveva perso la fidanzata, Laura Miccoli, 25 anni, in un drammatico incidente in moto avvenuto l'8 luglio del 2006, lungo la Bidentina. Gli amici, appena venuti a conoscenza del terribile schianto, sono accorsi sul luogo dell'incidente, vedendo con i propri occhi l'epilogo della sciagura. Terribile il compito di avvisare la madre, che vive a Forlì.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -