Civitella, sulla Bidentina risolta la pericolosa strettoia alla Tombina

Civitella, sulla Bidentina risolta la pericolosa strettoia alla Tombina

Civitella, sulla Bidentina risolta la pericolosa strettoia alla Tombina

CIVITELLA - E' stato completato un nuovo intervento per migliorare il livello di sicurezza della strada provinciale 4 "Del Bidente". Sono stati ultimati i lavori tra Cusercoli e Civitella per rendere più sicura la strettoia che si era formata in corrispondenza del bivio per Seggio dopo il completamento dei lavori alla Tombina. I lavori sono iniziati il 12 ottobre 2010 ed hanno subito varie sospensioni. L'importo complessivo delle opere è di 350mila euro.

 

La strada è stata allargata in corrispondenza della curva ad oltre 10,5 metri . La curva a sua volta è stata parzialmente rettificata, eliminando il restringimento dovuto all'innesto sulla vecchia strada del precedente intervento di miglioramento del tracciato della provinciale, in località Tombina. La nuova pavimentazione stradale è stata realizzata con caratteristiche antisdrucciolo.

 

E' stato necessario procedere alla demolizione del ponticello esistente ad arcata unica in muratura, ormai obsoleto e alla realizzazione di un nuovo tombino stradale. Nell'ambito dello stesso intervento è stata costruita una profonda paratia a valle della strada nel tratto oltre il viadotto Tombina in direzione Forlì per contenere i fenomeni di dissesto idrogeologico in atto. Il cantiere stradale è stato già rimosso. Restano da eseguire opere marginali di sistemazione del corso d'acqua a valle dell'attraversamento stradale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -