Civitella, 'Identità e Coraggio' alla fiaccolata per il muro di Berlino

Civitella, 'Identità e Coraggio' alla fiaccolata per il muro di Berlino

CIVITELLA - Il 9 novembre ricorre il ventennale della caduta del Muro di Berlino. Con la Legge n. 61 del 2005 il Parlamento italiano ha istituito in occasione di questa data il "Giorno della Libertà", per ricordare la liberazione dell'Europa dal giogo sovietico. La caduta del Muro di Berlino rappresenta infatti un evento simbolico per quanto riguarda le liberazione dei Paesi oppressi, e una speranza per quei popoli che, da Cuba alla Cina, sono ancora soggette a forme di totalitarismo.

Per l'occasione i consiglieri comunali Samorani Francesco e Bonavita Gianluca rispettivamente di Civitella di Romagna e Galeata parteciperanno ad una fiaccolata organizzata dal consigliere regionale Luca Bartolini in piazza Saffi a Forlì.

I consiglieri dichiarano: " scenderemo in piazza per onorare la memoria delle numerose vittime che, nell'intento di oltrepassare il muro per sfuggire alla dittatura, vennero uccise dalle guardie del regime comunista. Porteremo inoltre in piazza, come testimone di libertà, alcuni mattoni del muro che finalmente è iniziato a cadere anche nei nostri Comuni e che ha aperto uno spiraglio alla tanto attesa politica dell'alternanza, fattore fondamentale di democrazia ".


Ritrovo ore 18.15 presso il piazzale Berlinguer a Civitella di Romagna per organizzare i trasporti alla volta di Forlì.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -