Clinica Santa Rita, 15 anni e 6 mesi a Brega Massone

Clinica Santa Rita, 15 anni e 6 mesi a Brega Massone

Clinica Santa Rita, 15 anni e 6 mesi a Brega Massone

MILANO - E' arrivata poco prima della mezzanotte di giovedì la sentenza dei giudici della quarta sezione penale del Tribunale di Milano per la vicenda dei presunti interventi inutili eseguiti alla clinica Santa Rita allo scopo di gonfiare i rimborsi da parte del servizio sanitario nazionale. L'ex primario Pier Paolo Brega Massone è stato condannato a 15 anni e sei mesi di reclusione. L'imputato è stato interdetto anche per 5 anni dalla professione medica.

 

L'accusa era di lesioni volontarie e truffa ai danni dello Stato. "Sono il capro espiatorio di una situazione più ampia", ha affermato Brega Massone al suo legale, l'avvocato Luigi Fornari, dopo aver ascoltato la sentenza. Il legale ha già annunciato che ricorrerà alla Corte d'Appello e in Cassazione. Condannati anche i suoi collaboratori: 10 anni a Fabio Pietro Presicci e 6 anni e nove mesi a Marco Pansera.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -