Clonavano smart-card per la pay-tv, 133 denunciati

Clonavano smart-card per la pay-tv, 133 denunciati

SIRACUSA – Clonavano smart-card per la pay-tv. Sono 133 le persone denunciate dalla Guardia di Finanza di Siracusa, che hanno scoperto un’organizzazione che fruttava annualmente circa 30 milioni di euro all’anno. I militari hanno eseguito numerose perquisizioni sia in Italia che all'estero, soprattutto in Polonia, Malta, Grecia, Olanda, Francia. L'indagine e' durata tre anni circa e ha riguardato un giro internazionale di clonazione di carte abilitate alla visione dei programmi per la "pay tv".


Tra i coinvolti anche esperti informatici e appartenenti alle forze dell’ordine. A 26 indagati è stato contestato il reato di associazione a delinquere finalizzata alla pirateria informatica e satellitare. I militari hanno sequestrato oltre 3.000 smart card, 102 computer e 2.000 apparecchi per la clonazione delle carte tv false.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -