Coldiretti premiata per l'impegno a risollevare

Coldiretti premiata per l'impegno a risollevare

E' stato assegnato a Coldiretti Abruzzo il premio "Ascoltare", prima edizione del riconoscimento, voluto dalla Coldiretti di Reggio Emilia, a persone o enti impegnati a promuovere e valorizzare il territorio e le comunità locali.

 

Il premio, che riproduce in pietra la "vanga" del logo Coldiretti con decorazioni dell'arte canusina è stato consegnato oggi a Reggio Emilia nell'ambito della convention "Ascoltare" promossa da Coldiretti Emilia Romagna. Il presidente di Coldiretti provinciale, Marino Zani, alla presenza del presidente nazionale, Sergio Marini, e del presidente e direttore regionali, rispettivamente Mauro Tonello e Gianluca Lelli, ha consegnato il premio a Domenico Pasetti, presidente di Coldiretti Abruzzo e titolare di una importante azienda vitivinicola abruzzese.

 

Il riconoscimento è stato assegnato all'organizzazione abruzzese, che associa oltre 16 mila imprese, per l'impegno profuso sin dalle prime ore del dopo terremoto per far fronte ai problemi delle aziende agricole colpite e per l'intensa attività svolta per ridare una prospettiva di lavoro e di mercato all'economia delle aree colpite dal sisma. Impegno che ha visto proprio sabato scorso la realizzazione di un mercato di Campagna Amica a Roma con i prodotti dell'agricoltura abruzzese.

Nell'ambito della consegna del premio "Ascoltare",  il sindaco di Reggio Emilia, Graziano Delrio, per unirsi alla solidarietà verso un territorio che sta cercando di rialzarsi dagli effetti dirompenti del terremoto ha consegnato ufficialmente una riproduzione del primo tricolore al presidente di Coldiretti Abruzzo, Domenico Pasetti.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -