COMMERCIO - In commissione un udienza conoscitiva sul pdl che tutela le ''botteghe storiche''

COMMERCIO - In commissione un udienza conoscitiva sul pdl che tutela le ''botteghe storiche''

BOLOGNA - Le Associazioni di categoria e gli Enti locali hanno espresso un giudizio positivo, nell'incontro con la commissione "Politiche economiche", presieduta da Damiano Zoffoli, sulla proposta di legge (d'iniziativa della Giunta) che intende promuovere e valorizzare le botteghe storiche dell'Emilia-Romagna. La proposta (relatore Paolo Lucchi, pd) intende valorizzare le attività commerciali ed artigianali aventi valore e interesse storico, artistico, architettonico e ambientale con almeno 50 anni di vita e con la medesima attività commerciale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il pdl prevede inoltre di dare la classificazione "botteghe storiche" anche alle attività di somministrazione di alimenti e bevande recanti la denominazione "osteria", purché operanti da almeno 25 anni. L'individuazione delle "Botteghe storiche" viene realizzata con l'iscrizione in un apposito Albo comunale e con l'attribuzione del marchio regionale di "Bottega storica" e di "Mercato storico" da esporsi nei luoghi dove si esercita l'attività. Al provvedimento della Giunta (testo base) sono stati abbinati altri due pdl. Il primo a firma dei consiglieri di fi e gdl (relatore Ubaldo Salomoni, gdl) finalizzato a salvaguardare e valorizzare le attività commerciali con oltre settant'anni di vita. La seconda proposta, presentata da Luigi Francesconi (gdl), intende invece tutelare e valorizzare le osterie storiche dell'Emilia-Romagna.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -