COMMERCIO - Internazionalizzazione, colpo d?occhio sulla Francia

COMMERCIO - Internazionalizzazione, colpo d?occhio sulla Francia

Un’occasione per conoscere meglio il mercato francese, da sempre tra i più importanti per le imprese emiliano-romagnole che nel 2007 hanno esportato beni per quasi 5 miliardi di euro. All’interno del progetto di scambio delle buone prassi e la promozione dei mercati esteri, denominato “Chamber Link”, sviluppato con Unioncamere Emilia-Romagna, Christel Fievet, responsabile internazionalizzazione della Chambre de Commerce Italienne di Nice, Sophia Antipolis e Cộte d’Azur, ha incontrato una ventina di aziende regionali per approfondire la conoscenza del mercato transalpino e gli scambi tra la Francia e l’Italia.


La “giornata paese”, rivolta alle piccole e medie imprese artigianali, industriali, commerciali e di servizi per sviluppare opportunità di business e creare partnership in Francia, è stato l’ultimo momento di un programma più ampio che ha riguardato anche la conoscenza delle attività di internazionalizzazione promosse da Unioncamere Emilia-Romagna e l’incontro con rappresentanti delle associazioni di categoria più rappresentative della regione.


La Francia è un grande mercato per settori come: gastronomia, turismo, industria, nuove tecnologie, trasporti, servizi bancari e assicurativi. Christel Fievet ha illustrato i servizi di supporto che la Camera di commercio italiana di Nizza e della Costa Azzurra offre alle imprese italiane per avvicinarsi al mercato francese.


Dal 25 maggio al 2 giugno, data della festa della Repubblica Italiana, sulla famosa Promenade Des Anglais, anche le aziende emiliano-romagnole del settore alimentare saranno protagoniste della prossima edizione della manifestazione dedicata all’eccellenza della gastronomia italiana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“L’obiettivo del progetto Chamber Link – dice il segretario generale di Unioncamere Emilia-Romagna, Ugo Girardi – è di avviare collaborazioni tra Emilia-Romagna e Costa Azzurra rafforzando il partenariato tra le Camere di commercio delle due regioni e contribuendo a ampliare, con il sostegno delle associazioni di categoria, il mercato di riferimento delle pmi emiliano-romagnole”.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -