Commercio: mercati all'ingrosso, 600mila euro per gli investimenti dalla Regione

Commercio: mercati all'ingrosso, 600mila euro per gli investimenti dalla Regione

BOLOGNA - Ammontano a 600 mila euro le risorse concesse complessivamente dalla Regione Emilia-Romagna a tre importanti mercati regionali. Contributi che produrranno un investimento complessivo di quasi 1,5 milioni di euro.

I centri coinvolti:

- il Centro Agro-Alimentare Bologna Scpa di Bologna ha ottenuto un contributo di 206.690 euro, a fronte di una spesa di 495.000 euro per l'adeguamento funzionale ed impiantistico del mercato.
- Gesturist Cesenatico Spa di Cesenatico ha ottenuto un contributo di 86.572 euro, a fronte di una spesa di 207.332 euro, per la realizzazione di impianto informatico per l'asta elettronica del mercato ittico e per l'adeguamento igienico-sanitario.


- il Centro Agro-Alimentare Riminese Spa di Rimini ha ottenuto un contributo di 306.736 euro, a fronte di una spesa di 734.600 euro per il completamento della sicurezza, miglioramento strutturale/funzionale ed ambientale del mercato.              

 

La Regione, con la Legge 47 del 1995 da tempo è impegnata a favorire l'istituzione, la ristrutturazione e l'ampliamento dei mercati e dei centri agroalimentari all'ingrosso.

L'Emilia-Romagna dispone di una rete diffusa di centri agroalimentari e di mercati all'ingrosso, con ben 19 strutture. Un settore che rappresenta un segmento importante del sistema economico regionale, considerando anche l'ingente quantità di merci che viene movimentata nel corso dell'anno e dei numerosi addetti delle diverse categorie che impiega (dettaglianti, ambulanti, grossisti esterni, catering, ristorazione, aziende della distribuzione organizzata, esportatori, aziende di confezionamento e lavorazione, intermediari, trasporti, servizi di supporto tecnico, logistico, immobiliare e commerciale, produttori che appoggiano la loro attività' sui mercati all'ingrosso).

 

I centri agroalimentari e i mercati all'ingrosso sono spesso vere e complete piattaforme logistiche, che accrescendo il valore aggiunto delle prestazioni non più circoscritte al semplice atto di contrattazione sono un forte tassello di sinergia e crescita dell'economia regionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -